Dini Romano sculture
 

Di formazione autodidatta, Romano Dini ha lavorato, sia in pittura che in scultura, su molteplici temi e spaziato sull’utilizzo dei più svariati materiali, con una produzione dedicata ai temi del Presepe e della Divina Commedia.

” Romano Dini interpreta la vita con la materia, ripercorre la storia attraverso il mito, modella lo spazio per farlo diventare tempo .Scultore sinceramente e tecnicamente legato al territorio, trova nell’argilla e nella pietra i materiali adatti a dare presenza e e concretezza ai suoi pensieri e alle sue emozioni.
L’incontro con Dante e la Divina Commedia gli ha permesso di sviluppare un percorso artistico dove trovano spazio l’eroica potenza dei grandi personaggi e la partecipazione corale degli umili e dei disperati.
Romano accompagna in silenzio nel loro viaggio Dante e Virgilio dando forme ai loro incontri, sostanza ai loro pensieri e colori (Rosso e Verde in primis) alla nostra immaginazione. Dini è un uomo la cui arte nasce e si sviluppa in un territorio (la Toscana) profondamente caratterizzato dalla cultura della bellezza alla quale, con le sue mani e la sua sensibilità, cerca di dare significato, valore e prospettive.”
(Sergio Neri)

 
 
Quella Notte a Betlemme 2016
 
pieve di Gropina - mostra opere Divina Commedia - Romano Dini - 25 ottobre 2015
 
la Divina Commedia nelle opere di Romano Dini
 
Bagnanti
 
articolo su In Comune per la Medaglia al Senato
 
Dalla Selva Oscura . . . alla Diritta Via – video
 
Anime in Pietra - opera rubata